SONO OVUNQUE

gio@georgianaionescu.com

Newsletter

FOLLOW ME

Marrakech-marrakesh-souk-souafine-mercato
Marrakech-marrakesh-dentiste-dentist-dentista-morocco
Marrakech-marocco-viaggio-trip
Marrakech-leather-pelle-conceria-tannery
Marrakech-marrakesh-alimentari-market
Marrakech-marrakesh-drugstore-mezzaluna-farmacia-pharmacy
Marrakech-marrakesh-el-badi-palace-palazzo
Marrakech-marrakesh-koutoubia-minaret-mosque
Marrakech-marrakesh-leather-pelle-tannery-conceria-viaggio-in-oriente
Marrakech-marrakesh-magasin-alimentari-islam
Marrakech-marrakesh-restaurant-ristorante-street-food
Marrakech-marrakesh-street-paddler-venditore-ambulante
Marrakech-marrakesh-venditore-ambulante-street-peddler
Marrakech-street-moto-bici-marrakesh-morocco

Marrakech

Marrakech, un assaggio di quello che è il Marocco. Colori nuovi, odori pungenti e costumi completamente diversi. Marrakech, un viaggio alla scoperta delle concerie, dei mercati, della lontana Palmeria che a mio avviso, vale la pena raggiungere solamente per il viaggio in carrozza ed infine, il Giardino Majorelle, gioiello dello stilista Yves Saint Laurent. Marrakech, una città da scoprire decisamente camminando lungo le mura antiche, passeggiando dentro al souq o per scegliere la bancarella dove cenare. Marrakech, la città dei tajine, dei tatuaggi all’hennè, dei corni di gazzella, del tè marocchino e delle narghilè.

You don't have permission to register